Venerdi, 28 aprile 2017 - ORE:04:29

Olio di palma: una schifezza che mangiamo tutti i giorni senza saperlo. Ecco perché


Non è la prima volta che su internet inizia a girare questa notizia: l’olio di palma è un olio presente in tantissimi elementi e non è del tutto salutare per la nostra salute. L’olio di palma è l’olio vegetale più usato al mondo, non solo nel cibo ma anche nella cosmesi e nei prodotti finalizzati alla cura della bellezza. È un olio molto più economici degli altri, per questo le aziende ne fanno un largo uso.

È un grasso solido come il burro e quindi rende gli alimenti cremosi senza influenzare i sapori e permette anche di conservarli più a lungo. Spesso però la presenza di questo olio non è indicato nella lista degli ingredienti e molte associazione si stanno battendo per rendere l’informazione obbligatoria. Quest’olio, è in grado di agire aumentando i livelli del colesterolo ed innalzando i rischi di coronopatia, secondo quanto rilevato da studi scientifici relativi all’olio di palma. Senza contare che, evitare l’uso così esponenziale di quest’olio, è anche un gesto di rispetto verso l’ambiente e il pianeta in generale. La produzione di olio di palma è infatti causa di deforestazione e di distruzione degli habitat naturali di alcune specie animali. CONTINUA A LEGGERE



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 45 seconds
Scrivi la tua opinione


  • Ti potrebbe interessare

  • Link che ci piacciono

    Copy to clipboard Update my DFP setup
  • Leggi qui

  • Consigliato

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.