Lunedi, 26 giugno 2017 - ORE:19:17

Rapporto Coop: in aumento i vegani. Ma da quest’anno ci sono anche i “pollotariani”


Secondo un recente rapporto rapporto coop, che ha un capitolo a parte sul cosiddetto “cibo della rinuncia“. Lo studio, in pratica, rivela i cambiamenti negli stili di vita degli italiani nel 2015.
Secondo il profilo alimentare l’Italia, è in evoluzione. I vegani sono circa 1 milione e mezzo, mentre i vegetariani 6 milioni (il 10% dei consumatori). inoltre, vanno aggiunti i crudisti, i fruttariani, e i seguaci della macrobiotica.
Ma nascono anche altre categorie, per le quali è necessario fare ricorso a neologismi: ovvero i pollotariani. Essi escludono il consumo di carne rossa, ma non di quelle bianche: pollo, tacchino, coniglio. La loro scelta, pare, sia stata parzialmente influenzata dal rapporto dell’Oms di ottobre, che tuttavia è stato caricato di toni allarmistici.
Ci sono poi i pescetariani, che scelgono di aggiungere alla dieta vegetariana il consumo di pesce, e i locavori, chi consuma cibi che provengono solamente da produzione locale, ovvero nel raggio di circa 200 km. E, infine, i paleolitici, che si nutrono esclusivamente di ciò che avrebbero cacciato i nostri antenati.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 40 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.