Sabato, 17 novembre 2018 - ORE:14:58

Sturare gli scarichi dei lavandini senza usare prodotti tossici


A volte siamo così esausti dagli ingorghi del nostro lavandino che ci fanno perdere tantissimo tempo e ci impedisce di dedicare la dovuta attenzione ai lavori domestici quotidiani. Ecco come sturare i lavandini in modo del tutto naturale. Il metodo che oggi vi proponiamo necessita sollo di: 2 tazze di bicarbonato di sodio, 4 tazze di acqua bollente, 1 tazza di aceto bianco. Pulite bene la zona dallo sporco superficiale, poi versate una tazza di bicarbonato di sodio sul lavandino e all’interno dello scarico. In seguito bisogna aggiungere due tazze di acqua bollente e lasciare agire il bicarbonato per3-4 minuti.
Poi, dopo qualche minuto aggiungete l’altra tazza di bicarbonato insieme con la tazza di aceto. Noterete subito che si formerà una schiuma che avrà una forza sgrassante incredibile. Pian piano la schiuma sparirà e sarà allora che dovrete versare le tazze d’ acqua bollente per lavare via il composto dalla superficie. Ha funzionato?CONTINUA A LEGGERE
Fonte: attivotv

Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 0 minutes, 49 seconds Less than a minute
Scrivi la tua opinione